LICEO MATEMATICO - Nuova proposta del liceo Curiel

liceomatematicoLiceo matematico

Il liceo matematico nasce da una collaborazione tra Scuola e Università. Sono nati in questo modo già più di 100 licei matematici in Italia, ma ancora non ce ne sono nel Veneto.

 

Il Liceo Matematico non è uno spazio in cui si svolgono esercizi più complicati e non costituisce un ulteriore carico di lavoro a casa, ha lo scopo di costruire significati matematici attraverso percorsi didattici innovativi progettati da alcuni insegnanti della nostra scuola in collaborazione con i docenti dell’Università di Padova.

 

 

 

Finalità generali del Liceo Matematico

Il Liceo Matematico ha l’obiettivo di

  • educare ad essere curiosi verso la matematica e più in generale verso la cultura scientifica
  • incrementare e potenziare le competenze matematiche e fisiche
  • favorire i collegamenti tra cultura scientifica e cultura umanistica nell’ottica di:

  -    una formazione culturale completa ed equilibrata

  -    aumentare la consapevolezza di ciò che si sta studiando.

Descrizione del liceo

Il Liceo Matematico (in seguito L.M.) comprende ore aggiuntive di potenziamento rispetto ai normali percorsi scolastici ed è collocato come sezione specifica all’interno della scuola. La Scuola ha stipulato un accordo con il Dipartimento di Matematica di Padova, sotto forma di Protocollo d'Intesa.

METODOLOGIA

La metodologia sarà quella laboratoriale

  • “Learning by doing”: la matematica diventa scoperta dei modelli matematici dietro la realtà
  • La matematica come strumento per osservare il mondo.

 

Tabella oraria delle ore aggiuntive

Nel Liceo Matematico si fanno ore in più di matematica e di fisica, ricorrendo al potenziamento. Le ore di matematica e di fisica vanno articolate secondo la tabella riportata.

Quadro orario

 

Le ore delle altre discipline rimangono invariate

 

Interazione fra Liceo e Università

L'interazione fra Scuola e Università per il L.M. si sviluppa nei modi seguenti:

1) alcuni docenti di matematica della Scuola si riuniscono con un gruppo di docenti del dipartimento di Matematica e lavorano su temi specifici, in queste occasioni si discutono e si confrontano i vari progetti preliminari e i corrispondenti resoconti;

2) occasionalmente c'è un intervento nel Liceo svolto congiuntamente (lezione in compresenza) da un universitario e da un professore della Scuola;

3) i docenti del Liceo partecipano con una certa regolarità ai seminari che si svolgeranno durante l'anno in università̀, questi seminari sono anche occasioni per conoscersi e confrontarsi.