Biblioteca

biblioteca

Orario di apertura - a.s. 2018/2019

 

E' possibile consultare il catalogo online della biblioteca

 

ATTENZIONE: il link rinvia al catalogo online (OPAC) di tutte le biblioteche della provincia; se si vuole restringere la ricerca alla sola biblioteca del Curiel, nella prima pagina di ricerca occorre sulla sinistra selezionare "SINGOLE" e poi sotto spuntare "Eugenio Curiel" Liceo Scientifico - Padova".

       

 

Nel liceo Curiel è attivo dal 1996 un progetto pluriennale, denominato PROGETTO BIBLIOTECA, finalizzato a valorizzare la biblioteca come fondamentale centro di risorse pienamente integrato nella vita dell’istituto. Pertanto in questi anni la biblioteca, attraverso importanti interventi successivi, è stata sempre meglio  uniformata alle norme e agli standard internazionali, per quanto riguarda l’organizzazione degli spazi, gli arredi, le infrastrutture, le dotazioni tecnologiche, l’organizzazione e gestione delle raccolte documentarie, l’apertura, le modalità di accesso e di fruizione e l’erogazione di servizi all’utenza, fino a rappresentare attualmente, come Biblioteca Multimediale – Centro di documentazione “Fabio Denti”, un esempio riuscito e un modello di funzionalità,  ricchezza e qualità  noto e riconosciuto a livello territorio. La biblioteca è impegnata a migliorare progressivamente la qualità dei propri servizi e a sottoporla a valutazione periodica  predisponendo diversi  strumenti  specifici di verifica.

Il catalogo elettronico, vero centro motore  della biblioteca, costantemente incrementato ed aggiornato per riadeguarlo da un lato  alle esigenze dell’utenza e dall’altro a quelle del dialogo e dell’omologazione con l’Opac di rete, si vale del software Winiride, progettato e gestito dall’INDIRE specificamente per le biblioteche scolastiche, che costituisce uno degli strumenti migliori  in termini sia di standard di correttezza biblioteconomica sia, soprattutto di possibilità di ricerca intelligente, veloce e ricca di possibilità di accesso,  rappresenta il punto di snodo tra le funzionalità di gestione e la dimensione  propriamente didattica della biblioteca. Questa azione implica una progettualità relazionata alla specifica dimensione didattica della biblioteca scolastica. Per questo la biblioteca multimediale “Fabio Denti” del liceo Curiel, pur indirizzata a fornire risorse e opportunità a tutte le componenti della scuola,  assume come centrale il ruolo dell’utenza studentesca, che costituisce il parametro di riferimento delle sue politiche di organizzazione, di gestione e di acquisizione documentaria e il progetto Biblioteca , valorizzando la biblioteca come aula speciale trasversale, laboratorio culturale al servizio della didattica e centro di autoapprendimento,  si propone di assolvere,  anche e soprattutto, a  precise funzionalità  didattiche volte a:
- superare certi limiti della didattica frontale che si basa sull’esclusiva lettura del libro di testo come fonte unica di informazioni e sull’insegnante come mediatore unico di conoscenze, riservando al discente un ruolo passivo;
- consentire il formarsi di competenze interdisciplinari che intrecciano competenze di lettura e di scrittura con competenze informative, cioè abilità di ricerca (information skills);
- sviluppare una didattica per classi o per gruppi che favorisca apprendimenti specifici;
- favorire le abilità di studio (study skills) e quindi integrare le conoscenze curricolari;
- sviluppare negli studenti la motivazione ad apprendere in modo più autonomo;
- sviluppare negli studenti la motivazione a recuperare in modo autonomo, con mezzi informatici, singole carenze disciplinari o interdisciplinari;
- arricchire le competenze di navigazione in rete;
- sviluppare le abilità di ricerca (information skills) attraverso specifici percorsi progettati e programmati annualmente dai docenti dei consigli di classe e condotti insieme al bibliotecario documentalista scolastico.

La biblioteca è integrata in un progetto collaborativo di rete a  livello provinciale, che ha realizzato, tramite la condivisione elettronica dei cataloghi, in una prima versione on-line, l’OPAC delle biblioteche scolastiche delle scuole superiori di Padova e si appresta a contribuire alla reaòlizzazione delle versioni successive con un apporto quantitativamente e qualitativamente tra i più significativi.

  Dall'anno scolastico 2017/2018 la biblioteca dispone anche del servizio di prestito digitale, per maggiori informazioni cliccare sul seguente link: MLOL - Media Library On Line